Michael Bolton

Biografia

Nel primo periodo della carriera solista, con gli album Michael Bolton, Everybody's Crazy e The Hunger si afferma come la punta di diamante della scena AOR statunitense e mondiale. A questi album collaborano Jim Valliance ed il tastierista e arrangiatore Mark Mangold.

Fu uno dei papabili sostituti di Steve Perry, cantante dei Journey, poi però il progetto non andò in porto. Questo avvicinamento alla band AOR americana era dettata dall'amicizia che legava Bolton al tastierista Jonathan Cain e al chitarrista Neal Schon, entrambi presenti nella formazione di incisione del disco "The Hunger"

Ha anche contribuito alle colonne sonore di numerosi film tra i quali i più famosi sono quello della Disney "Hercules" con la canzone "Go the distance" e "Only you" con il brano "Once in a lifetime".

È uno dei tre artisti che nella storia del Festival di Sanremo hanno ottenuto una richiesta di bis, le altre due sono Mireille Mathieu e Whitney Houston. È tornato a Sanremo nel 2008, questa volta per duettare con Anna Tatangelo nella canzone Il mio amico.

Ha duettato con molti artisti, fra cui una giovanissima Céline Dion, che all'epoca apriva i suoi concerti americani.

Ultima uscita

bolton
Artista: MICHAEL BOLTON
Titolo: AIN'T NO MOUNTAIN HIGH ENOUGH

Genere: Pop
Data pubblicazione: 29/04/2014
Etichetta: earMUSIC
Formato: 2 CD